Ciao!, devi sapere che questo sito web utilizza cookie tecnici necessari per il corretto funzionamento delle pagine; NON sono utilizzati cookie di profilazione finalizzati all'invio di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall'utente nell'ambito della navigazione in Rete. I cookie di profilazione vengono utilizzati dai grandi portali come Google, Amazon, Facebook, Ebay ecc... Questi desiderano conoscere le nostre abitudini per poi proporci (nostro malgrado) le loro migliori offerte commerciali. Io non mi sogno per niente di fare cose del genere col mio sito.

Tuttavia, anche in questo sito, possono esserci dei rimandi ai portali/siti che fanno profilazione (p.es. tramite i social), ecco perchè, per saperne di più, devi accedere all'informativa estesa cliccando sul tasto Vuoi saperne di più?, diversamente, cliccando sul tasto Va bene, ho capito! o proseguendo nella navigazione, acconsenti automaticamente all'uso dei cookie. Grazias.

Lunedì, Dicembre 18, 2017

I Ragazzi sono Pronti

22 Settembre 2016 by 0 Comment News 956 Views

I ragazzi sono pronti e sono a posto!

Questa era la mia emozione lunedì 19 settembre 2016 quando, al Palaforum di Assago ho assitito alla celebrazione della summa del Rock'n'Roll internazionale.

The Who sono arrivati a Milano e si sono impadroniti del Forum di Assago. E' subito musica, è subito chitarra! Un ricordo dedicato a Keith Moon ed alle vittime del terremoto, ed il concerto inizia con “I Can’t Explain”, brano in cui Pete Townshend ci ha mostrato come l'articolazione del suo braccio destro funziona alla perfezione consentendogli le rotazioni che lo hanno reso famoso trascinando il pubblico fin da subito in urla e applausi di approvazione.

Passando fra i tanti classici, il concerto ha mostrato una band assolutamente potente ed affiatata con un Roger Daltrey che possiede ancora una voce potente capace di modularsi ancora come se il tempo non fosse passato. La chiusura prevedeva le immancabili “Baba O’Riley” e “Won’t Get Fooled Again” e si è svolta senza un bis. Forse è meglio così perchè possiamo dire di aver assistito a due ore di musica continua, potente, poetica che ci ha entusuasmati e commossi. All'età di settanta anni si può essere ancora forti tanto da sprigionare energia a cui il pubblico può abbeverarsi. I ragazzi sono ancora pronti, eccome!

La scaletta del concerto a Milano (grazie al sito http://www.outune.net)

1. I Can’t Explain
2. The Seeker
3. Who Are You
4. The Kids Are Alright
5. I Can See For Miles
6. My generation
7. Behind Blue Eyes
8. Bargain
9. Join Together
10. You Better You Bet
11. 5:15
12. I’m One
13. The Rock
14. Love, Reign O’er Me
15. Eminence Front
16. Amazing Journey
17. The Acid Queen
18. Pinball Wizard
19. See Me, Feel Me
20. Baba O’Riley
21. Won’t Get Fooled Again

Le Foto

 

2016 09 19 The Who live @Milan

 

I video sono quelli che riesco a fare in completa autonomia... A volte vengo disturbato da gente che mi passa davanti... Ma qualcosa si vede comunque!!

Video

The Who al Mediolanum Forum ad Assago - Filmati artigianali di Massimo Zara Massimo Zara
Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.